BIO / biography

Gaetano Cammarata

Sono nato in Sicilia il 21 Maggio 1980 e dopo aver viaggiato in gran parte del mondo ho deciso di stabilirmi a Milano. È qui che ho frequentato l’Istituto di Decorazione presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Il periodo universitario mi ha permesso di conoscere e frequentare artisti di calibro internazionale e acquisire e sperimentare nuove tecniche ma è con l’artista Matilde Trapassi che è avvenuta la mia formazione artistica.

Non posso che definirmi una persona estremamente attiva e poliedrica: fin dal 2010 lavoro nel campo della comunicazione per la realizzazione di campagne nazionali e internazionali curando gli aspetti organizzativi dal brief al budget. Come Account e Fashion Shoot Producer mi interfaccio sia con le Aziende che con le Agenzie di pubblicità per la realizzazione delle campagne outdoor, stampa e video. 

Ho lavorato con numerosi grandi marchi tra cui: La Perla, Ikea, Campari, Corneliani…

Riguardo la mia arte ho indirizzato i miei studi verso percorsi estranei alla tradizione artistica facendo uso di numerosi e diversi materiali tra cui le radiografie, fotografie, ritagli di carta, plexiglas, cera, legno. I numerosi oggetti utilizzati per le opere non sono usati per se stessi, per la loro forma o per ciò che rappresentano, ma piuttosto per la capacità di richiamare o evocare alla mente avvenimenti passati.
Le mie opere evocano il tempo che scorre e salvano e custodiscono le esperienze vissute, una sorta di “arte del ricordo” tanto vicina alle Wunderkammer quanto alle Camere delle Reliquie. Il segno lineare, pulito, minimalista, contraddistingue il mio operato.

I was born in Sicily, Italy May 21 1980. After major traveling throughout the world, I decided to reside in Milan, European capital of art and fashion. In Milan I attended the institute of decoration in the prestigious ’Accademia di belle Arti di Brera’ where I graduated. During the university time frame I had the unique opportunity to meet with great international fugures and personalities, and experiment new technics, but, thanks to Matilde Trapassi I was able grow artistically.

I can’t define myself any other way than an extremely active and multifaceted person: since 2010 I am working in the communications sector to execute national and international campaigns (La Perla, Corneliani, Lavazza …) taking care of all the steps from the starting brief to the final budget. I’m working as Account Manager and Fashion Shoot Producer and my role is to communicate with Companies and Advertising Agencies to create outdoor advertising campaigns, print and video.

Regarding my Art I target my study over and above the traditional intense paint journeying throughout a vast and diverse materials as radeography, photography, paper retail, plexiglass, wax, wood. The objects are used more to bring out the history rather than to represent  themselves or their form. My works bring out the living time and experience, it can be described as “art of the memory’ so close to Wunderkammer, much closer than the relic Camera. Highlight of my works are my miner-clean-linear detailed art.